brent5

Oggi vi parliamo di Brent Corrigan, il giovane attore regista hard del panorama gay americano, diventato una assoluta pop star nel suo settore, vi proponiamo una sua recente intervista rilasciata prima del lancio di uno dei suoi primi lavori per il cinema non hard o soft core…

conosciamolo meglio…

Scritturare pornoattori per delle pellicole slasher non è certo una novità, ma Sean Paul Lockhart in arte Brent Corrigan, meglio conosciuto come Brent Corrigan, racconta in un’intervista rilasciata al The Advocate, che dopo l’esperienza di I was a Teenage Werebear ha in programma di lavorare nel settore cinematografico della distribuzione generale, senza cancellare ciò che ha fatto in passato.

brent_corrigan_by_musclesk-d930dfk large

Quando ti ritrovi a fare film per la distribuzione generale, la gente reagisce in modo particolare nei tuoi confronti, a causa della tua carriera precedente nell’industria per adulti?

Voglio che quando mi vedono sullo schermo, le persone reagiscano in modo diverso rispetto a quando compaio come modello in film per adulti. Per lo più, penso che la mia carriera nel settore hard sia giunta al termine, ma non sto facendo alcun annuncio ufficiale. Penso che questa sia proprio una fase di transizione per me e non c’è nessuna ragione per cui fare un cambio repentino.

C’è qualche progetto in cantiere, che non è cinema?
Ho appena lanciato online il sito Sean-Paul-Lockhart.com, voglio che sia il trampolino di lancio verso il grande pubblico. Per alcuni anni ho sentito che la gran parte dei fan di Brent Corrigan mi avrebbe seguito qualsiasi cosa avessi fatto, a prescindere dall’elemento hard. Queste stesse persone volevano un mezzo per rimanere in contatto con me, non un ritrovo ma una finestra per parlare. Così ho cominciato una nuova discussione online “Indie induced hard-on” [letteralmente, la moda indie ce lo fa diventare duro, cioé la moda indie ci interessa fortemente] che è una tiepida critica e dissezione su tutte quelle cose queer e indie che attirano la nostra attenzione e che ci piacciono. Questo topic toglierá un po’ gli occhi da me, per una volta, allo stesso tempo potró dare sfogo in questo forum alla mia passione per lo scrivere.

Qual’è l’obiettivo finale per la tua carriera?

Voglio fare tutto! Spero, un giorno di riuscire a dirigere e produrre un film. Sono profondamente motivato, ambizioso ed istruito e voglio utilizzare queste qualità nella mia vita lavorativa. Mi piacerebbe anche scrivere, è da lungo tempo che ho un libro in cantiere. Anche se per quanto riguarda la vita queer e la comunità gay ci sono molte cose che lasciano a desiderare o che fanno male, mi sento ancora rafforzato dalla famiglia a cui appartengo; voglio contribuire al movimento gay e renderci persone migliori. Ci sono molte cose da fare, alcune che riguardano la carriera e altre no, ma comunque mi piacerebbe essere coinvolto

Posted in: Blog

Comments

Be the first to comment.

Leave a Reply


You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*


shares